Come connettere ShieldTrade al tuo Exchange.

In questo articolo discuteremo di come connettere ShieldTrade al tuo Exchange usando le API.

Dopo che avrai copiato le tue API key e Secret Key su ShieldTrade non dovrai più inserire manualmente le tue transazioni. Sarai in grado di comprare e vendere crypto dal tuo Exchange ( Binance, Kraken, The Rock Trading, YoungPlatform) o direttamente da ShieldTrade usando i nostri bot di trading. La funzione auto-sync di ShieldTrade ti permetterà di vedere sempre il valore aggiornato di tutti i tuoi portafogli su tutti gli Exchange oltre al loro valore storico. I tuoi investimenti saranno sempre sotto controllo e i tuoi algoritmi pronti a comprare o vendere per te.

I tuoi soldi rimarranno depositati e protetti dall’ Exchange. ShieldTrade non ti chiederà mai il permesso di prelevare dai tuoi conti.

Che cosa è un API?

Un Application Programming Interface (API) è un’ interfaccia informatica che definisce le azioni tra molteplici software intermediari (Wikipidia). In altre parole, è un pezzo di codice che rende possibili la trasmissione di dati tra due differenti programmi. Nel nostro caso tra l’Exchange su cui hai il conto e ShieldTrade.

Per connettere ShieldTrade ai tuoi conti hai bisogno dell’API Key e dell’API Secret. Una volta connesso potrai usufruire di servizi di Aggregatore di Conti e di tutti gli algoritmi automatici che ShieldTrade offre.

Potrai quindi sincronizzare automaticamente tutti i tuoi portafogli su ogni Exchange supportato. Non ci sarà più bisogno di inserire manualmente le tue transazioni. Potrai anche comprare e vendere Crypto direttamente da ShieldTrade usando tutte le strategie automatiche che vorrai creare.

Come ottenere le Api e connettere ShieldTrade.

Ogni Exchange ha una procedura specifica per creare le proprie API. Qui potrai trovare delle regole generali che funzionano in quasi tutti i casi. Se hai bisogno di ulteriori informazioni ti consigliamo di leggere le guide specifiche ” Come connettere ShieldTrade ” relative al tuo Exchange.

  1. Collegati al tuo Exchange usando il tuo account.
  2. Clicca sul tuo profilo in alto a destra. Può essere il tuo username o il tuo avatar.
  3. Clicca su settings oppure, se presente tra le voci del tuo profilo, su API, API settings o API acces.
  4. Clicca su API o API setting o API access. Salta questo punto se sei giunto qua direttamente dal menu profilo.
  5. Cerca il tasto “Add new API” o “new API key” o “generate new key”. Alcuni Exchanges ti chiederanno un nome per la tua nuova API. A questo punto puoi inserire ShieldTrade ma non è obbligatorio, ogni nome andrà bene.
  6. Configura le API dando i permessi di balance/read e trade.

Durante questi passaggi ti potrà essere chiesto di verificare la tua identità. Tieni quindi a portata di mano il tuo cellulare e la tua mail.
Google Authenticator è di solito usato come 2FA (two-factor authentication). Stai pronto a usarlo o a farne il download.

Se hai già delle API precedentemente create dovrai crearne di nuove per Connettere ShieldTrade al tuo Exchange.

In generale, puoi associare alle API che crei tre diversi tipi di permesso.

Guarda/Leggi (Read/View) i saldi.

Questo permesso è indispensabile perchè ShieldTrade possa aggregare i tuoi conti.
Senza questo permesso, infatti,  nessuno dei servizi offerti da ShieldTrade potrà funzionare.

Esegui i trade.

Se vuoi usare le strategie di trading automatiche e costruire i tuoi algoritmi devi selezionare questa opzione. Se non lo fai ShieldTrade funzionerà solo come aggregatore di conti, che è fantastico, ma perderai la possibilità di automatizzare le tue strategie. Che peccato!

Potrai sempre cambiare il permesso associato alle API senza perdere i tuoi dati.

Trasferici Denaro.

ShieldTrade NON vuole il permesso di trasferire, prelevare o depositare fondi. Le tue crypto rimarranno sul tuo conto presso l’Exchange.

Alcuni mercati come il Kraken, offrono molte opzione per configurare le API.

Come connettere un mercato
Come connettere un mercato – Kraken

Come regola generale ShieldTrade ha bisogno di tutti i permessi disponibili tranne quelli relativi al deposito e al prelievo.

Finisci quindi di creare le API cliccando su Generate key/Save/Done. Alcuni Exchanges ti chiederanno di verificare ulteriormente la tua identità.

Come connettere ShieldTrade al tuo Exchange usando le API.

Ora puoi vedere le tue API key e API Secret e, per alcuni mercati, una PassPhrase autogenerata (se non immessa da te precedentemente). Ricordati queste API perchè alcuni Exchanges, per sicurezza, non te le mostreranno più e, se le dimentichi, dovrai crearne di nuove.

Ora vai su ShieldTrade /connection e copia e incolla le API.

Ti suggeriamo di fare il copia e incolla subito dopo aver creati le credenziali API.

ShieldTrade Connessione Exchange

Congratulazioni. Hai connesso ShieldTrade al tuo Exchange usando le API.

Problemi di sicurezza relativi alla connessione con API

La sicurezza e la nostra priorità. per tale motivo conserviamo le tue credenziali API su server Google protetti con i più elevati criteri di sicurezza.

  • ShieldTrade non chiederà mai il permesso di prelevare i tuoi fondi. Le tue valute digitali rimarranno sempre sul tuo Exchange.